PRENOTA CHIAMACI

ASCESSO DENTALE NEI BAMBINI: COSA FARE

La tipologia di ascesso dentale che si verifica maggiormente nei bambini è il cosiddetto "ascesso periapicale" che, nella maggior parte dei casi, deriva da un'infezione al dente oppure a seguito di una carie non curata. Una volta che i batteri raggiungono la polpa dentaria, creano l'ascesso che può colpire qualunque elemento: canini, incisivi, premolari e molari.

COME ALLEVIARE IL DOLORE DA ASCESSO DENTALE


In attesa della visita specialistica, voi genitori potrete alleviare il dolore e il fastidio di vostro figlio con un sistema di accorgimenti.
Fate riposare il bambino leggermente sollevato posizionando più cuscini sotto la testa, in modo da ridurre l'afflusso di sangue alla testa e il dolore ai denti. Potete poi effettuare degli impacchi di malva o camomilla sulla zona colpita e disinfettare il cavo orale con degli sciacqui a base di acqua tiepida e sale, in modo da ridurre anche il dolore.

COME RICONOSCERE UN ASCESSO DENTALE, I SINTOMI


I sintomi dell'ascesso dentale nei bambini sono identici a quelli degli adulti, ossia gonfiore della gengiva, mal di denti acuto, stati febbrili e difficoltà nella masticazione.Qui puoi trovare un approfondimento sugli ascessi dentali.

Cosa fare quando un bimbo presenta i classici sintomi dell'ascesso dentale?

Il primo step consiste certamente nella visita odontoiatrica dal dentista che individuerà il trattamento di cura antibiotica più adatto per giungere a completa guarigione. Le Dr.sse Valentina Boccalatte e Cecilia Lavazza, pedodontiste, sapranno aiutare il piccolo paziente a ritrovare al più presto la salute e la serenità.

UNA REGOLA CHE VALE SEMPRE: LA PREVENZIONE


Insegnate ai vostri bambini una corretta cura orale, spiegando loro l'importanza di una pulizia dei denti ripetuta più volte al giorno con spazzolino e dentifricio, insegnate loro come utilizzare il filo interdentale per pulire a fondo i dentini, senza dimenticare l'importanza di un'alimentazione sana ed equilibrata senza abuso di cibi zuccherati e bevande gassate. Rivolgetevi al vostro dentista di fiducia che, attraverso un check up approfondito e visite di controllo periodiche, saprà istruire e motivare anche i pazienti più piccoli ad una corretta igiene domestica quotidiana.




ULTIMI ARTICOLI

PERCHE' E' POSSIBILE DILAZIONARE UN PIANO DI TRATTAMENTO SENZA RICORRERE AL FINANZIAMENTO

IGIENE DENTALE, PERCHE' UTILIZZARE LA TECNICA "GUIDED BIOFILM THERAPY®"?

DENTI FISSI IN GIORNATA, PERCHÈ È POSSIBILE





Inmente