PRENOTA CHIAMACI

COME PULIRE GLI IMPIANTI DENTALI: LA MIGLIOR GARANZIA NEL TEMPO

"Come comportarsi dopo un impianto dentale?"
Perché anche gli impianti dentali hanno bisogno di cure e igiene come i denti naturali?

Perché i batteri possono depositarsi con facilità tra i tessuti che circondano gli impianti e causare patologie anche serie. È molto importante, quindi, osservare un'igiene orale domiciliare eccellente ed evitare così di rischiare di perdere i tuoi impianti prima del tempo.

COME MANTENERE PULITO UN IMPIANTO DENTALE


Gli strumenti necessari per una corretta igiene dei tuoi impianti sono: spazzolino, filo interdentale tipo "superfloss", scovolino, idropulsore. Una buona igiene orale domiciliare comincia sempre da un'accurata spazzolata agli elementi protesici. Ai nostri pazienti consigliamo sempre di preferire lo spazzolino elettrico a quello manuale: uno studio ha infatti dimostrato che il primo elimina la placca più efficacemente. Ricorda di spazzolare la tua protesi su impianti con lo spazzolino elettrico tutti i giorni, almeno 3 volte al giorno.

"Come pulire corona impianto dentale e come pulire zona dove fatto impianto dentale?"

Comincia pulendo la superficie estetica dei tuoi denti (quella più esterna), così da assicurare alla tua dentatura un aspetto curato, poi concentrati sulla zona più importante per il mantenimento della protesi, ovvero il punto di confine tra la sede dell'impianto e la gengiva. Questa infatti è la zona dove i batteri sono più aggressivi, perché tentano di penetrare nei tessuti attorno all'impianto e danneggiare l'osso sottostante.

GLI STRUMENTI PER PULIRE UN IMPIANTO DENTALE


Il "superfloss" è un filo specifico per la pulizia degli spazi tra denti che sono uniti tra loro.
Se, per esempio, hai un ponte, il filo interdentale normale non va bene perché non puoi passarlo tra dente e dente. Al contrario, il "superfloss" può essere usato come un ago e fatto passare senza problemi sotto al ponte tra i denti. La sua parte spugnosa serve ad abbracciare l'impianto e pulire tutti gli spazi presenti. Quando lo usi, almeno 1 volta al giorno, fai sempre attenzione a non irritare la gengiva, per non provocare infiammazioni che possano dar vita a gengiviti.

Lo scovolino è indicato per la pulizia delle protesi su impianti che hanno spazi interdentali abbastanza ampi da far passare questo strumento senza traumatizzare la gengiva. Quindi il modello più adatto a te è quello che entra nello spazio tra i denti senza provocare dolore o sanguinamento da trauma. Il movimento da compiere è da dentro a fuori: sia dall'esterno verso l'interno dei denti, sia dall'interno verso l'esterno. Come per lo spazzolino, dovresti cambiare lo scovolino appena mostra i primi segni di usura, ovvero quando l'anima all'interno dello strumento perde rigidità.

L'idropulsore è un dispositivo che sfrutta un getto d'acqua per rimuovere i detriti di cibo e la placca che gli altri strumenti non sono riusciti a eliminare. Per utilizzarlo correttamente occorre: indirizzare il getto con un angolo di 45 gradi rispetto al dente, non esercitare una pressione eccessiva, indirizzare il getto dal basso verso l'alto, per evitare traumi gengivali. Infine, non aggiungere collutorio all'acqua, perché questa ne inibisce l'azione. È meglio prima pulire con l'idropulsore, con acqua fredda o tiepida, e poi sciacquare la bocca con il collutorio.

DEBELLARE I BATTERI SU IMPIANTO DENTALE


Quali possono essere le conseguenze di una scarsa igiene orale?

Il rischio concreto è di perdere gli impianti dentali dopo pochi anni dall'intervento. Questo soprattutto a causa della perimplantite, un'infiammazione provocata dalla placca batterica che si accumula sulla superficie degli impianti.

Oltre a questi utili consigli, raccomandiamo comunque le visite periodiche dal tuo dentista di fiducia ed una seduta di igiene professionale approfondita almeno una volta all'anno. I nostri igienisti dentali, la Dr.ssa Alice Torcello e il Dr. Giacomo Franchi durante le loro sedute, dedicano a tutti i nostri pazienti del tempo per dispensare preziose e valide istruzioni su come osservare una scrupolosa igiene orale domiciliare.




ULTIMI ARTICOLI

PERCHE' E' POSSIBILE DILAZIONARE UN PIANO DI TRATTAMENTO SENZA RICORRERE AL FINANZIAMENTO

IGIENE DENTALE, PERCHE' UTILIZZARE LA TECNICA "GUIDED BIOFILM THERAPY®"?

DENTI FISSI IN GIORNATA, PERCHÈ È POSSIBILE





Inmente