PRENOTA CHIAMACI

IGIENE ORALE PROFESSIONALE CON TECNICA GUIDED BIOFILM THERAPY®

Da Unica Clinica Dentale abbiamo adottato una nuova tecnica per il trattamento di igiene orale professionale. Questa innovazione ci permette di adottare un protocollo di intervento ancora più efficace per la rimozione in maniera semplice ed efficace di biofilm, macchie e tartaro di recente formazione, sia nelle aree sopragengivali che sottogengivali, limitando così la necessità di utilizzare strumenti elettrici e meccanici.

La profilassi professionale avviene attraverso un sistema ad ultrasuoni con risposta dinamica. L'ablazione è mini-invasiva, i risultati terapeutici di alta precisione. L'intervento con tecnica Guided Biofilm Therapy® è meno doloroso e si riduce il sanguinamento rispetto al trattamento tradizionale. Inoltre, con questa tecnica, si riesce ad essere efficaci senza essere aggressivi con il cemento e la dentina. Tutta l'operazione non è invasiva sulla struttura parodontale. Contrastando la recessione gengivale, il trattamento salvaguarda sia gli elementi naturali sia le ricostruzioni estetiche presenti.

Il nuovo trattamento è sistematico, predicibile, e facile da usare. Può essere adattato a tutte le fasce d'età e a ogni singolo paziente. Questa soluzione è ideale anche per i bambini e per i pazienti sensibili.

PERCHÉ È IMPORTANTE L'IGIENE ORALE PROFESSIONALE?


Perché il principale fattore eziologico per carie, infezioni parodontali e perimplantari è la presenza di biofilm dentale (la placca). La rimozione completa garantisce una buona protezione per la salute del paziente. La parodontite aumenta il rischio di patologie sistemiche, si evince così che una buona igiene orale è un fattore di protezione per la salute del paziente ben oltre le malattie dentali.

Con il nuovo trattamento vogliamo proporre una prevenzione globale per preservare la salute orale del paziente. La salute orale è, come abbiamo appena visto, un predittore di buona salute generale.

NUOVO PROTOCOLLO


Il biofilm viene localizzato con del colorante e rimosso con il sistema a ultrasuoni con risposta dinamica. La rimozione a livello subgengivale e sopragengivale è facile. La necessità di utilizzo di strumentazione meccanica è ridotta al minimo. L'intervento così è più confortevole e rapido.


QUALI SONO LE APPLICAZIONI DI QUESTA NUOVA TECNICA

ODONTOIATRIA


In una sola procedura lo strumento permette di pulire e lucidare. La rimozione del tartaro a livello sopragengivale e sottogengivale avviene in modo semplice e indolore. Garantiamo al paziente il massimo confort. La terapia a ultrasuoni non solo è efficace nell'igiene orale professionale, ma anche nella profilassi odontoiatrica per il trattamento conservativo.

IMPLANTOLOGIA


La nuova tecnica consente di rimuovere completamente il biofilm dai punti di appoggio degli impianti e intorno alle ricostruzioni migliorando la profilassi e la manutenzione degli impianti dentali, dei restauri e delle corone. È possibile rimuovere il tartaro presente intorno agli impianti e ai restauri protesici senza provocare alcuna alterazione delle superfici dell'impianto e del dente. Il trattamento sulle tasche parodontali, sulle superfici di impianti e negli spazi interdentali è mini-invasivo. Operiamo con estrema delicatezza sia sui tessuti molli, sia sui tessuti duri, senza generare alcun fastidio nel paziente. Grazie a questo tipo di intervento di igiene profonda riusciamo a prevenire la mucosite e la perimplantite.

ORTODONZIA


La presenza di apparecchi e fili ortodontici rende difficile un'efficace pulizia quotidiana con lo spazzolino e la profilassi tradizionale. Lo svilupparsi del biofilm intorno ad aree poco accessibili mette in pericolo la salute della bocca. Il biofilm genera attrito del filo sulla superficie dei denti, gengivite e carie. Il nostro nuovo strumento consente una pulizia profonda di tutte le aree critiche, eliminando il biofilm formatosi sui denti e sui ganci. Questo intervento efficace previene la carie e l'iperplasia.

PARODONTOLOGIA


Lo strumento è efficace per la terapia parodontale e per il successivo mantenimento. Consente la rimozione in modo semplice del biofilm dalle forcazioni radicolari, dalle corone protesiche e dalle aree di difficile accesso. Lo strumento consente l'accesso mini-invasivo a livello interprossimale e sottogengivale, alle tasche parodontali, ai restauri e agli impianti senza la necessità di rimuovere corone o lavori protesici.




ULTIMI ARTICOLI

PERCHE' E' POSSIBILE DILAZIONARE UN PIANO DI TRATTAMENTO SENZA RICORRERE AL FINANZIAMENTO

IGIENE DENTALE, PERCHE' UTILIZZARE LA TECNICA "GUIDED BIOFILM THERAPY®"?

DENTI FISSI IN GIORNATA, PERCHÈ È POSSIBILE





Inmente